L1030638-768x512

“La ragazza del mondo” di Marco Danieli è il film vincitore dell’ottava edizione del Premio Mario Verdone, consegnato dai figli Carlo, Luca e Silvia Verdone al 18° Festival del Cinema Europeo di Lecce. Selezionato in una rosa di 10 opere prime dirette da registi under 40, già premiato ai David di Donatello, il film ha convinto la giuria che ha conferito il premio a Danieli con la seguente motivazione: “Perché con una regia sicura e di grande equilibrio, che già dimora un interessante rigore stilistico, trasforma la storia di un amore proibito nel racconto di un’emancipazione che sfida divieti e condizionamenti. Un film che affida al talento di due giovani attori, ben diretti, anche un viaggio in un mondo che svela oltre i luoghi comuni che gli appartengono”.